30 ottobre Le Domeniche dei Bambini “La magia di Halloween”

La magia di Halloween
Halloween

 

Cosa succede se una streghetta dimentica tutte le pozioni?
Cosa succede se la sua aiutante fedele è diventata invisibile e non si riesce più a trovarla? Che fatica fare le streghe! ma che divertimento riuscire a volare!
Uno spettacolo buffo e misterioso adatto ai bimbi dai 2 ai 200 anni!

Compagnia Endaxi e Compagnia Materiaviva
Durata: 50 minuti

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale “Le Domeniche dei Bambini” che si terrà ogni domenica mattina.

30 Ottobre 2016, ore 11.00
Teatro Furio Camillo
via Camilla, 44 – Roma
biglietto: € 8,00 bambini – €10,00 adulti
0697616026
info@teatrofuriocamillo.it

28-30 ottobre “Tanto giallo…per niente”

Tanto giallo…per niente

locandaaaa

Una festa in maschera,un castello lugubre,candele ovunque:l’incipit per un omicidio perfetto. Sarà Ugo,artefice di tutto,a coinvolgere i suoi amici Carlotta e Livio in questa impresa. Ma come ogni omicidio che si rispetti,non mancheranno i colpi di scena! Un cocktail di imprevisti e personaggi stravaganti renderà il piano perfetto difficile da portare a termine,ma ad ogni problema c’è sempre una soluzione. Tutti colpevoli,tutti innocenti. Tutti complici di quello che sta per accadere. Ma…come reagirà la zia Adelaide a tutto questo? Vieni a scoprirlo ed immergiti in uno spettacolo dal tasso comico che supera ogni limite. Vi faremo morire….dalle risate!!

Compagnia Aquerò
Regia Veronica Brandizzi

Dal 28 al 30 ottobre 2016
tutti i giorni alle 21.00 – domenica alle 17.30
Biglietto posto unico: 10€ + 2€ tessera associativa
Teatro Furio Camillo
Via Camilla 44, Roma
Prenotazioni: 3490829464
www.teatrofuriocamillo.it

23 ottobre 2016 Le Domeniche dei Bambini “Il contadino Peppino”

Il Contadino Peppino
Compagnia Teatro Oltre

peppino

Peppino il contadino, stanco di lavorare tutto il giorno, va al mercato del paese e si compra un’anatra di pezza che lo rende felice.
Tornando a casa incontra una ragazza, Costanza, che in cambio dell’anatra lo invita alla festa di Cicirinella.
Lui, però, non sa ballare. Lei gli fa da maestra e lui se ne innamora.
Si danno appuntamento ma Peppino, prima di raggiungere il suo sogno, deve svelare tre indovinelli che Costanza gli sottopone.
Solo con l’aiuto dei bambini in sala Peppino riuscirà a sciogliere gli enigmi e a sposare Costanza.

Con i Fanfaluca
Antonella Marino – voce
Massimo Lella – chitarra e voce
Paolo Margutta – percussioni
Pierfrancesco Ambrogio – narratore e clarinetto

Per bambini dai 3 anni in su
Durata: 50 minuti

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale “Le Domeniche dei Bambini” che si terrà ogni domenica mattina.

23 Ottobre 2016, ore 11.00
Teatro Furio Camillo
via Camilla, 44 – Roma
biglietto: € 8,00 bambini – €10,00 adulti
0697616026
info@teatrofuriocamillo.it
www.teatrofuriocamillo.it

21 – 23 ottobre “Coreutica – Frontiere”

Coreutica-Frontiere

dedicato a Samia Yusuf Omar

LOCANDINA COREUTICA Teatro Furio Camillo

Coreutica – Frontiere è un viaggio vitale, vivace e cangiante, tra i ritmi del Mediterraneo, che dal passato, dalle tradizioni, dalle nostre origini, si rivolge alla visione di una realtà contemporanea. Il viaggio è anche tempo che scorre, che rende immobili o in perpetuo movimento. Il viaggio sopravvive nei racconti, e ciò che ne rimane è una eco nostalgica o una voce persistente. I popoli si mettono in cammino, proprio quei popoli che hanno nelle suole lacere la memoria delle loro origini, i popoli si mettono in cammino come la loro voce, come i loro suoni che non hanno frontiere.

I popoli si mettono in viaggio per un progetto nuovo, per una nuova vita per condividere un pezzo di terra, un pezzo di mare, un pezzo di cielo e la speranza che la “coperta” non sia troppo corta.

Spesso il destino è nel mare, che non ha occhi né orecchi, ma suoni stridenti di ventri di ferro, di canti e ritmi che rallegrano i nostri i giorni. Tutto affrontato con un sorriso, col disincanto,  la leggerezza che nasconde a volte un’insostenibile verità.

Ideato e diretto da: Francesca Ferrari.

Interpreti: Marianna Cifarelli, Andrea Colangelo, Paloma Dionisi, Fulvia Farcomeni, Francesca Ferrari, Barbara Forti, Aurora Pica, Sara Roque, Elia Salvatori, Fabio De Vincenti e con la partecipazione di Eugenio Ravo.

Musiche originali: Andrea Colangelo, Fabrizio Cammisuli.

Direzione artistica: Igor Geat.

Costumi: Arianna di Lembo.

Nel foyer, a partire dalle 19:30,  sarà ospitata la seconda edizione del “MEDinROME” a cura di Igor Geat. Nell’ambito del MEDinROME – il mediterraneo nel cuore di Roma – , in collaborazione con il progetto “Un mare di cultura” verrà presentata la mostra “Gli stabili del Mare”, la piccola Biblioteca del Mediterraneo e incontri con autori.

Teatro Furio Camillo
dal 21 al 23 ottobre
tutti i giorni alle 21,00 – domenica alle 18,00
Biglietto intero 13€ – Ridotto 10€ – tessera associativa 2€
Info e prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

16 ottobre 2016 Le Domeniche dei Bambini “Giro di Favole”

TEATROinMOVIMENTO
presenta

 GIRO DI FAVOLE
5 storie narrate da musica e parole

Cosa succederebbe se qualcuno decidesse di rubare tutte le fiabe del mondo? Il silenzio del nulla cadrebbe su ogni cosa e l’arcobaleno perderebbe i suoi colori. Questo è ciò che accade agli abitanti di Belposto quando la banda degli Storti comincia a rubare la fantasia. Meno male che c’è Claudia, la bambina più testarda della città, che decide di intraprendere uno strano viaggio. Passa dal giorno alla notte, dal freddo dei ghiacci al caldo del deserto africano attraverso la geografia delle storie, cinque per la precisione, tante quanti sono i nostri continenti. Il risultato sarà la scoperta di culture differenti, ma soprattutto l’insegnamento che il reciproco donare può salvare dal nulla e colorare la vita.
Un viaggio poetico, buffo, emozionante dove le parole e la musica condurranno i piccoli ascoltatori all’interno di 4 bellissime storie (la quinta storia è una sorpresa!!). Ogni storia confluisce nell’altra con poetica semplicità, a legarle un filo invisibile che si stringe intorno ai concetti di amicizia e bellezza della diversità. La voce e la musica (che a tratti si fa suono evocativo), si mischiano e si allontanano per poi incontrarsi ancora in una partitura di parole e note che vuole incantare e incuriosire chi le ascolta.

Con Anastasia Astolfi (voce) e Roberta Bartoletti (organetto)
Per bambini dai 3 anni in su
Durata: 50 minuti

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale “Le Domeniche dei Bambini” che si terrà ogni domenica mattina.

16 Ottobre 2016, ore 11.00
Teatro Furio Camillo
via Camilla, 44 – Roma
biglietto: € 8,00 bambini – €10,00 adulti
0697616026
info@teatrofuriocamillo.it

 

14 – 16 ottobre “Lascio alle mie donne”

Lascio alle mie donne
di Diego Fabbri

Locandina_ok

“Le donne, un variegato universo di donne (Virginia e Olga, certamente, ma anche Sofia e poi Isabella), che si muovono, più o meno inconsapevoli, intorno a Renato, defunto, ma comunque presente in scena, evocato con forza dalle clausole inattese del suo testamento. A gestire il lascito, affiancato saggiamente da Gaetano, il notaio Enrico, prima serio e professionale, poi incuriosito, forse lievemente disorientato e infine travolto da quella multiforme presenza femminile ….”

14 ottobre ore 20.45
15 ottobre ore 16.30 e ore 20.45
16 ottobre ore 17.00
Biglietto posto unico: 12€ + 2€ tessera associativa

Teatro Furio Camillo
Prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it
nuke.compagniaaria.it

 

 

Corso di recitazione e interpretazione del testo 2016/2017

Recitazione e interpretazione del testo
condotto da Gianluca Riggi

locandina teatro

Il lavoro teatrale verrà affrontato partendo dal corpo, sia con improvvisazione  strutturata sia con lo studio del movimento dello spazio. L’uso della voce verrà approfondito come tecnica di emissione e respirazione, e come studio della modulazione applicata a testi e partiture fisiche.

L’esperienza della Commedia dell’arte verrà utilizzata come strumento di ricerca, di analisi del movimento e come spunto per il lavoro su stereotipi fisici e vocali. Infine, nella parte finale del corso, il lavoro fatto si orienterà su un testo scelto per arrivare ad una messa in scena che preveda sia lavoro corale che singolo.

Tutti i lunedì ore 20:00/22:00
Inizio corso 10 ottobre (prima lezione conoscitiva e gratuita)
Costo di iscrizione annuale € 30,00 (valido per tutti i corsi del teatro)
Costo mensile € 40,00

Per info e prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

09 ottobre 2016 Le Domeniche dei Bambini “Il gioco dei Miti”

Il gioco dei Miti

miti romani 2

Gli antichi romani sono un po’ i nostri nonni. E come tutti i nonni, amano raccontare favole ai loro nipotini. O raccontare di se stessi, di quando erano bambini, e poi giovani, di quanto erano belli quei tempi. Magari ricamandoci un po’ su. Tutti noi ci

siamo cresciuti, con quelle favole, con le leggende della Roma antica. E, anche se le abbiamo accantonate in un angolo della nostra memoria, a volte può bastare l’eco di un nome perché tutto quel mondo ci torni alla mente.

La civiltà romana sono le nostre radici. Ritornare a quei racconti è capire da dove veniamo, è tenere viva la memoria, l’identità, la cultura. Non è vecchiume, siamo noi. E questi miti ci si presentano davvero come favole, e come tali, con un linguaggio moderno ma non traditore, ce li presenta Carola Susani. La nostra trasposizione teatrale si avvale proprio di questo linguaggio semplice, immediato e tuttavia penetrante. Si racconta, in questo spettacolo. Si racconta un po’ come si faceva un tempo, tutti in cerchio intorno al cantastorie. Ed ecco allora intrecciarsi le incredibili

storie di Giano, di Romolo e Remo, di Muzio Scevola e delle Sabine. E si gioca, oltre che con le parole, anche con gli altri linguaggi che il teatro mette a disposizione per ri-creare, per stimolare la fantasia del bambino. La messa in scena si avvale, oltre che di canti, suoni e rumori dal vivo, anche dell’apporto visuale dell’illustratrice Rita Petruccioli. Lo spettacolo mescola Storia e leggenda, narrazione e divertimento, per trasmettere, con leggerezza, un patrimonio culturale e mitologico importante.
Compagnia Teatro Macondo
di e con Alessandra Chieli e Francesco Petti
Durata 45 minuti
Per bambini dai 3 anni in su

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale “Le Domeniche dei Bambini” che si terrà ogni domenica mattina.

09 Ottobre 2016, ore 11.00
Teatro Furio Camillo
via Camilla, 44 – Roma
biglietto: € 8,00 bambini – €10,00 adulti
0697616026
info@teatrofuriocamillo.it

Corso di teatro sensoriale 2016/2017

Corso di Teatro Sensoriale
di e con Linda di Pietro

locandina teatro sensoriale

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendano approfondire la poetica dei sensi e sperimentare un nuovo percorso espressivo che abbia come obiettivo la reciprocità, dalla scoperta del corpo e delle emozioni che lo animano all’autenticità della relazione tra attore e spettatore. Per attore intendiamo colui che agisce all’interno del percorso sensoriale: quindi attori ma anche artisti, danzatori, insegnanti, operatori sociali o semplici curiosi.

In un mondo in cui la vista monopolizza l’esperienza e la conoscenza, riprendere contatto con tutti i sensi libera l’immaginario e ci permette di incontrare noi stessi, gli altri e la realtà in una dimensione poetica. Connettendoci al mondo emotivo siamo in grado di mostrarci a un livello profondo e autentico, non filtrato, questo crea una resa nell’altro e una spinta a entrare in relazione, attraverso performance basate sullo scambio, sulla reciproca spinta verso l’altro. Dove abita il nostro sentire? Cosa ci connette col nostro mondo emotivo rendendoci sensibili e recettivi? Quanto coraggio ci vuole per mostrarsi autenticamente? Un officina sensoriale per capire e scoprire come le emozioni, diverse per ciascuno, si raccontino attraverso il nostro corpo e rappresentino una spinta verso chi abbiamo di fronte, capace di muovere lo stesso processo nell’altro. Siamo vibranti quando siamo in contatto col nostro centro. Tecniche e metodi diversi convergono nel raggiungimento di questo stato di grazia in cui la parola e il gesto acquistano forza e significato.

Amplificare sensi, per recuperare la memoria del nostro corpo. I temi principali del lavoro saranno: il gioco come strumento di apprendimento e trasformazione, la curiosità, l’immaginazione, la memoria, il silenzio, l’intimità, il concetto di abitare e non interpretare.

Il corso è frutto di un percorso personale che nasce dalla pratica di diverse tecniche di rilassamento, attraverso la meditazione, lo yoga, la bioenergetica per arrivare al metodo Strasberg fino all’incontro col padre del teatro sensoriale Enrique Vargas (Teatro De los Sentidos).

Tutti i mercoledì dalle h 20.00 alle 22.00
Costo di iscrizione annuale 30€ (valido per tutti i corsi del teatro)
Costo 50€ mensili.
Lezione di prova gratuita Mercoledì 05 ottobre 2016 ore 20.00, prenotazione obbligatoria.
Informazioni e prenotazioni: 0697616026 oppure 3206534333
info@teatrofuriocamillo.it

Linda Di Pietro

Regista e attrice romana di nascita si diploma a vent’anni alla Scuola Internazionale di Teatro di Roma e inizia a lavorare come attrice con alcuni registi del teatro italiano come Walter Manfrè, Marco Maltauro, Gabriele Lavia. Parallelamente insegna nella Scuola Internazionale di Teatro e si specializza nel clown teatrale con Vladimir Olshansky (clown solista Cirque du Soleil), Paola Coletto (Ecole Jacques Lecoq), Robert Mc Neer, iniziando l’attività di clown terapia nei reparti pediatrici di alcuni ospedali romani. Porta avanti la sua ricerca e formazione frequentando il Laboratorio permanente di Cinema e Teatro Duse Studio diretto da Francesca De Sapio (membro dell’Actor’s Studio di NY), la Scuola dei Sensi diretta da Enrique Vargas del Teatro de Los Sentidos, studia ancora il Metodo con Juan Carlos Corazza (Estudio International del actor). Nel 2007 inizia il sodalizio con l’autore MarcoAvarello con il quale porta in scena diversi spettacoli nella Capitale: Streghe, Le Altre, La Vicaria, Uova di Lompo, e l’happening teatrale MAV Museo di Arte Viva. Dopo qualche anno, grazie alla collaborazione con la società di produzione Vox Communication partecipa come attrice e regista a rilevanti progetti come la rassegna VoceDonna col patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati e Roma Capitale. Nel 2011 fonda la Compagnia Teatrale Itinerante L’Orto delle Fate specializzata nel teatro per l’Infanzia. A Ottobre 2014 ha curato la regia dello spettacolo “La Notte di Pinocchio”, prodotto da Vox Communication con Carlo Valli, storico doppiatore dell’attore Robin Williams. A maggio 2015 dirige lo spettacolo “Il Compleanno di Mary” con Pamela Villoresi protagonista, una produzione Vox Communication  che debutta al Teatro Palladium in collaborazione con l’Università di Roma Tre.