18 – 19 luglio Workshop di Corda e Tessuti

Workshop di Corda e Tessuti
condotto da Gianluca Gerlando Gentiluomo

Lo stage è aperto a coloro che abbiano deciso di intraprendere la strada della corda da poco e a chi da tempo conosce la bellezza e la durezza di un simile attrezzo.
Si esplorerà la Tecnica e la Ricerca sulla corda verticale. Partiamo da terra, cioè da dove siamo ben piantati; la corda tocca anche lei terra e ci invita a toccarla, a conoscerla a sentirla in un altro spazio che cominciamo ad esplorare ben aggrappati, l’Aria. Quali sono le possibilità che abbiamo perché questo avvenga partendo dalla tecnica, finendo alla “nostra tecnica”.

Giorni: mercoledì 18 – giovedì 19 luglio

Orari del corso:
I turno dalle ore 10.00 alle ore 13.00
II turno dalle ore 19.00 alle ore 22.00
Costo 100€

Teatro Furio Camillo
via Camilla 44
per informazioni e prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

01 – 02 marzo Workshop di Illuminotecnica

Workshop di Illuminotecnica
condotto da Giovanni Modonesi

brochure_def

Il corso è rivolto a chi volesse avvicinarsi al mondo dell’illuminotecnica, apprendere le tecniche di base per illuminare una scena teatrale e gestire le luci durante uno spettacolo.

Gli argomenti trattati saranno:

  • Elementi di elettrodinamica e di ottica
  • Studio e modalità di utilizzo dei proiettori di scena
  • Analisi di scene teatrali
  • Allestimento di una scena teatrale
  • Utilizzo della consolle e del dimmer

Non è richiesta alcuna competenza specifica
Livello: Principianti
Posti disponibili: 8

Orari del corso:
giovedì 1 marzo h: 14.00 – 18.00
venerdì 2 marzo h. 14.00 – 20.00
Costo 80€

Teatro Furio Camillo
via Camilla 44

per info e prenotazioni:
tel. 0697616026
info@teatrofuriocamillo.it

 

29 – 30 novembre Workshop di Corda Molle

Workshop di Corda Molle
condotto da Gioia Zanaboni

L’obiettivo del corso è di scoprire e scoprirsi, immergersi per un po’ nell’universo della corda molle. Cercheremo di allenare qualità piuttosto contraddittorie: perseveranza, accettazione, testardaggine, calma.
La corda molle è un po’ un ossimoro. Con chi avesse già una conoscenza base della disciplina faremo un lavoro tecnico personalizzato centrato sull’apprendimento di nuove figure, sulla resistenza, sulla pulizia delle figure/camminate già conosciute e sulla personalizzazione dell’uso dell’attrezzo.
Il workshop prevederà un lavoro di equilibrio a terra (muscolatura profonda, propriocezione, coscienza corporea, flessibilità, mobilità delle articolazioni, postura, punti d’appoggio, passaggio del peso da una parte del corpo a un’altra) e sulla corda (posizione sdraiata, seduta, equilibrio su un piede, su due piedi, camminate, eventuali figure per chi avesse già delle basi).
A questi esercizi “classici” di tecnica affiancheremo la ricerca creativa sull’attrezzo. Una parte importante del lavoro sarà dunque dedicata all’espressione di ogni partecipante sulla corda. Cosa mi permette di esprimere la corda? Come posso usare questo attrezzo per comunicare qualcosa al pubblico?
Nonostante la corda molle sia una disciplina da “solisti” il lavoro di gruppo avrà un’importanza centrale per tutta la durata del workshop. Il sostegno del gruppo è indispensabile per un primo approccio a questa disciplina e in più… insieme è più bello!

Non è richiesta una pratica antecedente della disciplina.

Teatro Furio Camillo
via Camilla 44
29 – 30 novembre 2017
dalle ore 11.30 alle ore 16.00
costo: 120€
Prenotazioni: 0697616026 – info@teatrofuriocamillo.it

17 novembre “Out of the box” Workshop di juggling

Out of the box – idee per giocolieri
Condotto da Anni Küpper 

Questo laboratorio propone delle tecniche utili alla ricerca creativa, attraverso la costruzione di differenti e divertenti sequenze di giocoleria. Vi metterà in grado di affrontare in modo diverso la giocoleria, rompere le abitudini e trovare qualcosa di nuovo. Il workshop propone uno sguardo attraverso differenti approcci per creare trick/sequenze/gesti. Nella seconda parte del laboratorio, una volta create alcune brevi routine, vedremo come possono essere migliorate. Questa parte sarà quindi incentrata sul ritmo, concentrazione, lavoro sul corpo e intenzioni.

Teatro Furio Camillo
via Camilla 44
17 novembre dalle ore 15.00 alle ore 19.30
Costo 50€
Iscrizioni: 0697616026 – info@teatrofuriocamillo.it

15 – 16 novembre Workshop Clown

Workshop clown
condotto da DuoDorant

La compagnia clown DuoDorant è lieta di offrire ai partecipanti del laboratorio le fondamenta per costruire un percorso comico individuale, personalizzato e vissuto in prima persona. Una panoramica sui concetti di base, sugli strumenti e sulle regole della comicità, essenziali per il professionista come per il neofita.

La comicità è un modo di esprimersi, di comunicare, di conoscersi e conoscere, e noi ti offriremo i motivi e gli strumenti per utilizzarla in maniera attiva ed efficace.
Divertirsi e divertire sono due parole che andranno a braccetto: il gioco, l’improvvisazione e gli esercizi pratici saranno il legante e la palestra per assimilare e sviluppare le nozioni affrontate.

Tematiche:
Fiducia – relazione – il singolo – il gruppo – il gioco – il rischio – le regole – il ritmo – la musica – il corpo – lo sguardo – le intenzioni – i messaggi – l’attitudine – i riferimenti

Programma:
Il corso si svilupperà attraverso aree tematiche che di giorno in giorno saranno percorse attraverso giochi ed esercizi propedeutici atti a mettere in risalto l’argomento teorico affrontato, ed ulteriori esercitazioni individuali e di gruppo al fine di applicare quanto appreso in maniera creativa.

Teatro Furio Camillo
via Camilla 44 – Roma
15 – 16 novembre 2017
dalle ore 11.30 alle ore 16.00
Costo 120€
Informazioni ed iscrizioni: 0697616026 – info@teatrofuriocamillo.it

14 – 15 gennaio 2017 “Piccoli Voli”

Piccoli Voli
intensivo di acrobatica aerea per principianti

piccolivoli

Intensivo dedicato a chi, partendo da zero, vuole “provare”, “curiosare” e divertirsi staccando i piedi da terra per provare la felicità di chi gioca con la gravità. Tessuti aerei, trapezio, cerchio e corda, saranno i protagonisti di due giornate davvero intense di approccio alle discipline dell’acrobatica aerea.

Costo: € 60,00
Per iscriversi è necessario un acconto di 20€

14 – 15 gennaio 2017 dalle ore 15:00 alle 18:30
Teatro Furio Camillo
Via Camilla 44 – Roma
0697616026 – info@teatrofuriocamillo.it

Clown, identità comica del corpo – workshop condotto da André Casaca

CLOWN , IDENTITÀ COMICA DEL CORPO
studio pratico sull’identificazione del nostro essere comico in relazione alla gestualità quotidiana
diretto da André Casaca

workshop clown

L’identità comica del corpo, il Clown , si basa sullo studio e l’identificazione del nostro essere comico in relazione alla gestualità quotidiana.
Il corpo come strumento e nucleo di ricerca della “stupidità personale”. Si tratta di ritrovare la semplicità che è già presente nel modo naturale di essere comico. La comunicazione in questo modo avviene sulla sfera elementare. Al pubblico non interessa sapere ciò che penso mentre compio un’ azione, ma interessa piuttosto poter gustare la sua autenticità gestuale. A quel punto la comicità diventa una conseguenza della propria capacità di essere “stupidi” nello stupirsi. È un seminario pratico che dà ai partecipanti gli strumenti per sviluppare le proprie capacità comico-espressive. Attraverso la ricerca dell’identità personale nell’espressività comico-corporea si alterano i registri convenzionali, favorendo la maturazione del movimento e stimolando l’allievo alla costante necessità di scoprirsi in quanto artigiano di se stesso. Il movimento è affrontato come un’attitudine necessaria che dà vita al gesto. Il corpo come un recipiente, pronto ad accogliere, elaborare e trasformare gli impulsi che ci arrivano dall’esterno. Il corpo in quanto nucleo di partenza dell’espressività teatrale e di conseguenza il sostegno del suono, della voce e del testo.

Teatro Furio Camillo
28 – 29 novembre 2016 dalle ore 11,30 alle ore 16,30
Costo: 120€
Info e prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

André Casaca

E’ uno dei maggiori professionisti del teatro corporeo e clown sul territorio italiano. Attore, Ricercatore Teatrale, Clown, Regista, ideatore del metodo “Educazione comico – relazionale”. Si dedica al teatro da più di 23 anni, il suo metodo artistico e pedagogico é riconosciuto in Italia e all’estero, nel campo della formazione teatrale e universitario. È Direttore Artistico e Pedagogico del Centro Culturale Teatro C’art e collabora con le maggiori Scuole di Teatro professionali nazionali.

La regia nel circo – workshop condotto da Gilles Defacque

LA REGIA NEL CIRCO

workshop teorico-pratico condotto da Gilles Defacque

stage francese

Partendo da due sue opere andate in scena, Mignon Palace e Soiree de Gala, si studierà in maniera teorica e pratica il cammino di due “regie sulla pista”. Il percorso della creazione di un’opera di circo-teatro, dalla progettazione, alla prima scrittura, alla formazione del gruppo di lavoro.

Il workshop si rivolge ad attori e operatori del circo-teatro e teatro di strada che abbiano già maturato esperienza nel settore.

Teatro Furio Camillo
23 – 24 novembre 2016 dalle ore 11,30 alle 16,30
Costo: € 150,00 – i soci FNAS e gli iscritti ai corsi dell’accademia avranno diritto ad un costo agevolato di € 120,00
Info e prenotazioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

«Una forma impegnativa che rende possibile una totale libertà. […] un arte che aveva i suoi arcani, le sue leggi alle quali si doveva obbedire ma dove eravamo completamente liberi. Per me, l’incontro con questo mondo si configura come quello con la poesia. Una forma impegnativa che rende possibile una totale libertà. E che è legata molto fortemente a tutte le preoccupazioni contemporanee.»

(Gilles Defacque in Théâtre Aujourd’hui n°7 : Le Cirque Contemporain. La Piste et la Scène)
 
Gilles Defacque

Direttore del Prato
Autore, attore, clown, regista di spettacoli che esplorano le forme più multiple del riso e della poesia, abbatte le barriere nei suoi spettacoli come nella programmazione del Prato.
Ex insegnante di Lettere, nato in una sala di Ballo-catch-cinema: «Le Mignon Palace.

Autore di spettacoli: i suoi «solo», dopo «Bégaiements : autobiografia della vita vissuta di un piccolo uomo» e «ça partirait de Friville-Escarbotin», dal 2008 «Loin d’être fini»; le grandi forme pluridisciplinari in sala o sotto un tendone come «Opéra Bouffe Circus» (2002), «Mignon Palace» (2007) e «Soirée de Gala, forever and eve» (2013); i suoi Cabarets Express, du Bout du Monde ou Cirque, «Autour de Chagall», «Les Lignes d’Erre de Deligny».

Riprende il cammino del clown con Clément Delliaux della Compagnia de l’Oiseau Mouche «Clément ou le courage de Peter Pan» (2017).

IL PRATO – Teatro internazionale di Quartiere a Lille.

Nasce originariamente nel quartiere popolare di Moulins, il Prato è un luogo dove creare, dove vivere un «teatro» contemporaneo, aperto agli altri e a tutto ciò che c’è di nuovo. Il teatro ospita residenze e una programmazione annuale nelle sue due sale, delle «Roulottes» e delle partnership con diverse strutture del territorio.

Pôle National des Arts du Cirque, (centro nazionale degli arti circense), il Prato propone dei rendez-vous sotto tendone, nello spazio pubblico, in partnership con Les Toiles de la Ville.

Alcune date…

1973 Nascita del Prato, un collettivo teatrale e dei clown
1984-86 Primo Festival Internazionale dei Clown del Prato
Si auto-proclama «Teatro Internazionale di Quartiere»
Si trasloca al teatro de La Filature
1989-91 Progetto di Centro Internazionale del Burlesque
Crea l’Opera «Aux armes citoyens» di Calaferte e nelle strade «De la révolution comme un cortège»
1993-99 Mette in scena tre testi di Beckett e «Mélancolie Burlesque»
Il quindicesimo festival si fa sotto un tendone.
2001-02 Organizza un progetto transfrontaliero attorno alle arti circensi
Crea «Opéra Bouffe Circus»
2003-04 Partecipa a Lille 2004 Capitale Europea della Cultura
con la ventesima ed ultima edizione del suo festival.
Crea la prima versione di «Mignon Palace» con gli studenci del CNAC
2006-07 Crea «Mignon Palace» in apertura di La Brèche a Cherbourg poi a  Lille
2011 Pôle National des Arts du Cirque
Initie Les Toiles dans la Ville, un festival di circo di oggi, euro-metropolitano
2013 Crea «Soirée de Gala (Forever and ever)»
2017 «Clément ou le courage de Peter Pan»

In collaborazione con:

logoFnas

logoMIBACT

 

15-18 settembre Laboratorio di Teatro Sensoriale

LABORATORIO DI TEATRO SENSORIALE

finalizzato alla ricerca di attori per produzione 2016

LaboratorioSensorialeSettembre

 Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che intendano approfondire la poetica dei sensi e sperimentare un nuovo percorso espressivo che abbia come obiettivo la reciprocità, dalla scoperta del corpo e delle emozioni che lo animano all’autenticità della relazione tra attore e spettatore. Per attore intendiamo colui che agisce all’interno del percorso sensoriale: quindi attori ma anche artisti, danzatori, insegnanti, operatori sociali o semplici curiosi.

Il laboratorio è frutto di un percorso personale che nasce dalla pratica di diverse tecniche di rilassamento, attraverso la meditazione, lo yoga, la bioenergetica per arrivare al metodo Strasberg fino all’incontro col padre del teatro sensoriale Enrique Vargas (Teatro De los Sentidos).

Linda Di Pietro, in collaborazione con Vox Communication, dopo l’esperienza fatta come attrice, regista e semplice spettatrice in spettacoli e performance che mettono al centro la persona e non l’esibizione, si pone come obiettivo quello di creare un gruppo di lavoro e consolidare una compagnia che realizzi percorsi sensoriali interattivi.

In un mondo in cui la vista monopolizza l’esperienza e la conoscenza, riprendere contatto con tutti i sensi libera l’immaginario e ci permette di incontrare noi stessi, gli altri e la realtà in una dimensione poetica.

Connettendoci al mondo emotivo siamo in grado di mostrarci a un livello profondo e autentico, non filtrato, questo crea una resa nell’altro e una spinta a entrare in relazione, attraverso performance basate sullo scambio, sulla reciproca spinta verso l’altro.

Dove abita il nostro sentire? Cosa ci connette col nostro mondo emotivo rendendoci sensibili e recettivi? Quanto coraggio ci vuole per mostrarsi autenticamente?

Un officina sensoriale per capire e scoprire come le emozioni, diverse per ciascuno, si raccontino attraverso il nostro corpo e rappresentino una spinta verso chi abbiamo di fronte, capace di muovere lo stesso processo nell’altro.

Siamo vibranti quando siamo in contatto col nostro centro. Tecniche e metodi diversi convergono nel raggiungimento di questo stato di grazia in cui la parola e il gesto acquistano forza e significato.

Amplificare sensi, per recuperare la memoria del nostro corpo. I temi principali del lavoro saranno: il gioco come strumento di apprendimento e trasformazione, la curiosità, l’immaginazione, la memoria, il silenzio, l’intimità, il concetto di abitare e non interpretare.

 

Quando: dal 15 al 18 settembre dalle ore 19.00 alle ore 22.00

Dove: Teatro Furio Camillo Via Camilla 44, Roma (fermata metro Furio Camillo)
Costo: 100,00 €.

Il laboratorio prevede un numero massimo di 20 ed un minimo di 10 persone.

Per partecipare inviare una breve lettera di autopresentazione a artinmovimento@hotmail.it

Sarete contattati in ogni caso entro e non oltre il 10-09-2016.

 

LINDA DI PIETRO

CURRICULUM VITAE

 Regista e attrice romana di nascita si diploma a vent’anni alla Scuola Internazionale di Teatro di Roma e inizia a lavorare come attrice con alcuni registi del teatro italiano come Walter Manfrè, Marco Maltauro, Gabriele Lavia.

Parallelamente insegna nella Scuola Internazionale di Teatro e si specializza nel clown teatrale con Vladimir Olshansky (clown solista Cirque du Soleil), Paola Coletto (Ecole Jacques Lecoq), Robert Mc Neer, iniziando l’attività di clown terapia nei reparti pediatrici di alcuni ospedali romani. Porta avanti la sua ricerca e formazione frequentando il Laboratorio permanente di Cinema e Teatro Duse Studio diretto da Francesca De Sapio (membro dell’Actor’s Studio di NY), la Scuola dei Sensi diretta da Enrique Vargas del Teatro de Los Sentidos, studia ancora il Metodo con Juan Carlos Corazza (Estudio International del actor). Nel 2007 inizia il sodalizio con l’autore MarcoAvarello con il quale porta in scena diversi spettacoli nella Capitale: Streghe, Le Altre, La Vicaria, Uova di Lompo, e l’happening teatrale MAV Museo di Arte Viva.

Dopo qualche anno, grazie alla collaborazione con la società di produzione Vox Communication partecipa come attrice e regista a rilevanti progetti come la rassegna VoceDonna col patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati e Roma Capitale.

Nel 2011 fonda la Compagnia Teatrale Itinerante L’Orto delle Fate specializzata nel teatro per l’Infanzia.

A Ottobre 2014 ha curato la regia dello spettacolo “La Notte di Pinocchio”, prodotto da Vox Communication con Carlo Valli, storico doppiatore dell’attore Robin Williams.

A maggio 2015 dirige lo spettacolo “Il Compleanno di Mary” con Pamela Villoresi protagonista, una produzione Vox Communication  che debutta al Teatro Palladium in collaborazione con l’Università di Roma Tre.

22-23-24 giugno Workshop lavoro in altezza

Corso di formazione e Workshop tecnico sulla sicurezza e i materiali

22 giugno —  Corso di formazione – Lavoro in altezza e uso dei Dispositivi di Protezione Individuali

23 e 24 giugno—  Workshop tecnico sulla sicurezza e i materiali per le discipline aeree

13346428_1475888805769991_9187381334035288838_n

Una proposta formativa completa sulle attività con rischio cadute dall’alto, con uno specifico approfondimento per dare alle persone che praticano discipline aeree (sia per passione che per lavoro) la possibilità di lavorare in sicurezza nelle fasi di allestimento e le basi tecniche per gestire i propri attrezzi aerei in autonomia nella maggior parte delle situazioni.

Il programma prevede una giornata di formazione a norma del D.Lgs 81/08 sull’uso dei DPI per il lavoro in altezza con rilascio di certificato e due giornate di workshop sui materiali e i punti di ancoraggio.

Verranno analizzati i vari materiali e le principali tecniche sia da un punto di vista teorico che attraverso esercitazioni pratiche, per cui tutti i partecipanti potranno sperimentare e realizzare varie configurazioni senza rischi.

Si daranno spunti per scegliere e gestire i vari dispositivi e per individuare i pericoli nell’ancorare i propri attrezzi aerei senza adeguate attenzioni o senza i materiali giusti.

A condurre il corso di formazione DPI e il workshop sarà Carlo Porrone, Orion Riggers. Certificato rigger NRC al PLASA di Londra, Preposto per il lavoro con accesso su funi, tecnico per lo spettacolo e formatore per il lavoro in quota su fune, da alcuni anni ha trovato una naturale evoluzione professionale nella parte tecnica per le discipline aeree e la danza verticale: la sicurezza degli artisti e le particolari esigenze tecniche in ogni evento offrono una stimolante opportunità e sfida.

ATTENZIONE: QUESTO CORSO NON ABILITA AL LAVORO SU FUNE

Costo: Il corso DPI costa 150 euro a persona mentre solo il workshop costa 180 euro; il costo per la partecipazione a tutte e 3 le giornate è di 300 euro a persona con attestato nominativo di frequenza con verifica dell’apprendimento e certificazioni delle competenze acquisite. Non è obbligatora la presenza al primo giorno di corso, se si ha già un attestato per il lavoro in quota o per il lavoro in fune.

Posti limitati massimo 12 partecipanti. Minimo 6 partecipanti. Obbligatoria la maggiore età. Anticipo per prenotazione: 50 euro

22/23/24 giugno 2016
presso Teatro Furio Camillo
via Camilla 42 Roma
Per informazioni e iscrizioni: 0697616026 oppure info@teatrofuriocamillo.it

http://www.orionriggers.com/formazione/