Sette bambine ebree – un dramma per Gaza

Sette Bambine Ebree, un dramma per Gaza
di Caryl Churchill

“Ci sono cose che non si possono dire. Ci sono cose che si devono dire. E alle bambine? Cosa dire alle bambine? Cosa è giusto raccontare quando ci sono in gioco il passato, l’identità, la guerra, la storia di un popolo, una terra contesa?
“Piombo fuso”: questo il nome della campagna militare lanciata da Israele contro Hamas fra il 2008 e il 2009.
La drammaturga inglese Caryl Churchill, scossa dai tragici fatti accaduti in quel frangente, compone di getto un testo brevissimo, duro, altamente poetico.
Lo intitola Sette bambine ebree ma aggiunge anche Un dramma per Gaza.
Chi sono le vittime, chi i carnefici? Dove trovare il bandolo di una matassa inestricabile come il conflitto israelo-palestinese? Ripercorrendo la storia del popolo ebraico, la Churchill attraversa la tragedia della Shoà, il sionismo, il dramma della striscia di Gaza.
Sette bambine ebree è un dramma corale che chiama gli adulti alle proprie responsabilità.
Tutti.
Da qualunque parte decidano di stare”
(Eleonora Fradani, interprete nel cast)

7 bambine, 7 scenari, 70 anni di conflitti.
Shoah, Terra Promessa, Israele e Palestina, l’identità, la fuga, la perdita e l’interminabile conflitto arabo-israeliano. Diritti e privazioni, Terra e religione, Vittime o carnefici. Comprendere, delegare, giustificare e poi demandare. Alla storia, ai poteri più forti. Alla religione. Alle promesse, mancate e disattese.
Nessuna risposta. Solo domande. Tante, quelle da porci. Immense, quelle a cui non sappiamo dare una risposta. Da accogliere, senza scuse e senza giustificazioni.
Sette bambine ebree di Caryl Churchill con un linguaggio scarno e intenso si interroga su un dramma umano, complesso e ancora attuale.
Sette bambine ebree rientra nella più ampia rassegna “Altri Scenari 2019”, studi sulla drammaturgia contemporanea con 7 nuove produzioni, 5 spazi teatrali e più di 80 interpreti in scena.
Una rassegna ideata e prodotta da MetisTeatro Associazione culturale e laboratorio teatrale.
Per info e prenotazioni:
17 febbraio 2019 ore 21:00
Teatro Furio Camillo
via Camilla 44 – Roma
Biglietto 10€ – Tessera associativa 2€

Data

17 Feb 2019

Ora

9:00 pm